TERRA COOPERATIVA AGRICOLA SOCIALE

 

La cooperativa agricola  è nata nel febbraio 2015 e si basa su un gruppo di soci che unisce persone fisiche ed imprese, mettendo insieme soggetti con notevole esperienza e giovani pieni di entusiasmo.

La finalità principale della cooperativa  TERRA è l’inserimento lavorativo delle persone svantaggiate in attività agricole, ma la cooperativa promuove e collabora a tutte le iniziative di agricoltura sociale previste dalla Legge 141-2015 garantendo una coordinamento e collaborazione su tutta la filiera.

La cooperativa Terrà rappresenta già da sola una rete territoriale.  Essa conta al momento 34 soci e la maggioranza della cooperativa è rappresentata da imprese sociali ed agricole, si tratta di:

  • 4 cooperative sociali (IRS L’AURORA, ALPHA, TIQUARANTUNO B, L’ELICRISO) che garantiscono esperienza quarantennale in attività terapeutiche, socio assistenziali, sanitarie, e di inserimento lavorativo,
  • 16 aziende agricole sensibili al sociale (BUSCA, FATTORIA DEL BORGO, GIOMMI, ANIBALLI, GUERRIERI, FABIANI, ROSCETTI, CAMPO, OLIVA, HORTUS, FADDA, FALCIONI, GODANO, MORONI, ZONGA, LA LIMONAIA), si tratta in alcuni casi di imprese dirette da giovani agricoltori operanti in vari settori (apicoltura, allevamento, orticoltura, vivaismo ecc).

Terra ha un impatto economico diretto in relazione alle attività di produzione, trasformazione, commercializzazione e di agricoltura sociale condotte grazie ai soci lavoratori ed ai dipendenti svantaggiati Ma Terra ha anche un impatto economico indiretto grazie alla collaborazione con le aziende socie (agricole e sociali) dove contribuisce a migliorare il livello della loro attività e a costruire percorsi terapeutici e di formazione al lavoro che potranno produrre in futuro un effetto moltiplicatore per l’attività di inserimento.

Terra ha in questo momento tre sedi attive (Fermignano, Fano e Pesaro) ma il grosso della sua attività viene svolto presso l’azienda agricola sociale di Fano dove la cooperativa opera con un contratto di affitto d’azienda che comprende la disponibilità di un negozio e di terreni per orticoltura e vivaio  per circa 2,5 ettari. Nella stessa località la cooperativa dispone in comodato di un frutteto misto, di un pescheto e  di un  meleto. La cooperativa supporta le attività di A.S. presso strutture sociosanitarie in ambito psichiatrico (SRR Bevano di Fano gestita dall’Azienda sanitaria) e delle dipendenze (Comunità di S.Cesareo e Fenile di Fano gestite dalla coop sociale Irs l’Aurora). Per sviluppare l’attività la cooperativa ha già affittato altri due terreni (con circa un ettaro di uliveto) per ulteriori 3 ettari. I terreni della coop Terra sono in conversione bio. La cooperativa è alla ricerca di altri terreni con l’obiettivo di arrivare entro il 2017 ad altri 3/4 ettari per frutticoltura/orticoltura e 30/40 ettari a seminativo.

Anche se la cooperativa è ancora in fase di start up, nel 2015 ha dato il suo contributo con attività sociali di inserimento lavorativo a beneficio di 11 persone appartenenti alle categorie svantaggiate nella forma di tirocini, borse lavoro ed assunzioni.

La strategia innovativa di Terra è quella di sviluppare l’agricoltura sociale grazie all’incontro e la collaborazione tra il mondo sociale e quello agricolo.